L'atmosfera del Natale

Anche quest'anno la corsa ai regali di Natale sarà senza tregua fino all'ultima opportunità di acquisto nell'ultimo negozio aperto il 24 dicembre alle ore 20. Dal momento che il 2010 è l'anno in cui tutto ciò che è "green" è di moda, perchè non preparare regali per il Natale a basso impatto ambientale?

A questo proposito di seguito vi presentiamo qualche piccolo suggerimento per la scelta del miglior regalo alla moda:
  • Servizi ed emozioni al posto di beni: regalare esperienze che possano essere ricordate nel tempo è, in fin dei conti, il più economico ed efficace metodo per rendere unico il momento stesso del regalo. Massaggi, viaggi, lezioni di musica o ballo, cene, sport all’aperto, gite in montagna, lezioni di cucina, biglietti per musei concerti o teatri… tutte queste esperienze non richiedono lo spreco di scatole e scatolette che subito dopo l’emozione dello “spacchettamento” finiranno nel cestino.
  • Antiquariato e Collezionismo: regalare un oggetto di antiquariato o da collezione corredato da una descrizione dell’epoca è come donare un’appassionante viaggio nel passato. Essendo un regalo pescato dal passato non ha alcun impatto sull’ambiente e inoltre conserverà il suo valore nel tempo.
  • Prodotti fatti in casa: il tempo impiegato per la preparazione di un regalo lo rende più unico e una volta dato sarà divertente raccontare i momenti della preparazione e gli aneddoti più divertenti. Libero sfogo a dolci, biscotti, torte, ma anche prodotti per la casa ecc…
  • Regali senza batterie: le batterie sono altamente tossiche ed inquinanti, è quindi preferibile regalare prodotti che non contengano batterie o che in alternativa non siano alimentati dalle batterie di vecchia generazione che, seppur economiche, si trasformano in vere e proprie minacce per l’ambiente.
  • Donazioni: piuttosto che prendere qualche gadget all’ultimo secondo giusto per non presentarsi a mani vuote, si potrebbe fare una donazione a qualche associazione no-profit e regalare il certificato di donazione che in se trasmette un messaggio molto speciale.
  • Ultimo ma non meno importante… Prodotti o piante per la depurazione dell’aria indoor: depuratori certificati, ionizzatori o piante anti-smog, uno di questi regali di sicuro non farà male a nessuno. State attenti a scegliere prodotti che contengano la giusta tecnologia, soprattutto nel caso dei depuratori poiché purtroppo ci sono parecchi modelli a basso costo che rischiano di essere inutili se non addirittura dannosi.
Da tutta la redazione di respiriamo.com un sincero augurio di BUON NATALE & BUON ANNO NUOVO affinchè il 2011 porti con sè un'aria limpida e pulita.

    Nessun commento:

    Posta un commento