Una mappa interattiva sull'inquinamento in Europa


“L’inquinamento atmosferico è una seria minaccia per la salute e in particolare per i soggetti vulnerabili come i bambini e le persone che soffrono di malattie respiratorie. Informando i cittadini sull’inquinamento atmosferico determinato dai trasporti, dalle case e da altre fonti presenti nell’ambiente dove vivono queste mappe danno la possibilità ai cittadini di agire e sollecitare le autorità a migliorare la situazione.”
Jacqueline McGlade, direttrice esecutiva dell’Agenzia europea per l’ambiente

Da alcuni giorni è possibile consultare sul sito dell'Agenzia Europea dell'ambiente le mappe interattive che illustrano l'inquinamento atmosferico sul territorio Europeo. Le informazioni sono diffuse da E-PRTR il Registro Europeo delle Emissioni e dei Trasferimenti di Sostanze Inquinanti 

Questo insieme di 32 mappe permette ai cittadini europei di vedere dove si trovano le fonti di inquinamento con un'accuratezza di 5 km per 5 km, ossia non è possibile vedere la differenza di inquinamento all'interno dello stesso quartiere ma si può avere una panoramica della zona. I principali inquinanti considerati sono gli ossidi di azoto (NOX), gli ossidi di zolfo (SOX), il monossido di carbonio (CO), l’ammoniaca (NH3) e il particolato (PM10).

L'obiettivo di queste mappe è duplice:
- permettere ai cittadini e agli "smanettoni" del web di informarsi e imparare a comprendere meglio il problema dell'inquinamento atmosferico e sollecitare le istituzioni ad intervenire concretamente
- permettere agli studiosi di accedere ai dati raccolti e utilizzarli per proprie ricerche o approfondimenti

Suggeriamo ai nostri lettori di dedicare una pausa caffè a queste mappe e fare pratica con i filtri ed in particolare controllare:
- le emissioni di Ammoniaca (NH3) provenienti da agricoltura presenti nella pianura padana
- le emissioni di Ossidi di Azoto (NOX) e PM10 generate dal trasporto su strada (per esempio sulla tratta autostradale Milano-Pescara
- le emissioni di NOX e Anidride Solforosa (SO2) generate dal trasporto marittimo internazionale (international shipping)
- le emissioni industriali (industrial release) di PM10 in Pianura Padana

Tutte le informazioni sono disponibili anche in Italiano ed è sufficiente cambiare lingua (select language) una volta caricata la pagina. 

Nessun commento:

Posta un commento